Fiori di Neem

Olio di Neem: proprietà e vantaggi

Quanti di voi conoscono l’olio di Neem? Forse in pochi. Tutte conosciamo l’olio di mandorle ottimo da utilizzare per la pelle secca ed ottimo per le smagliature, o l’olio di Argan utilizzato sempre di più nella cosmesi anti età. Ma mai avevamo sentito parlare di questo particolare e prezioso olio.

L’olio di Neem è utilizzato però da centinaia di anni nella cosmesi e nella medicina. Viene estratto da una foglia che si trova in India e Birmania.
Io ho avuto il piacere di scoprirlo grazie ad una mia amica che lavora nel settore omeopatico. Credetemi è davvero miracoloso.

Da anni soffrivo di pruriti in estate sulla pelle dei piedi causati dal caldo e dal sudore. Certe estati diventava un incubo perchè mi svegliavo anche di notte. Con una sola applicazione ho risolto il problema. Per non parlare di lievi eritemi solari scomparsi dopo sole due applicazioni. Un caso? No, assolutamente no perché in precedenza avevo provato di tutto sui piedini, anche il cortisone.

Adatto per essere applicato nulla nostra pelle per eseguire massaggi e per pelle secca. Ricco di vitamina E e acidi grassi essenziali è perfetto per le creme per il viso.

Ma la scienza ha scoperto che questo olio ha ottime capacità nel combattere infezioni virali, batteriche e fungine. Dunque da usare anche contro l’acne.

Provatelo e teneteci aggiornate. Ovviamente è da acquistare puro e a dire la verità costa un bel pò, ma ne vale la pena. Attenzione alle imitazioni su internet.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Copyright 2018 © webdonne.net - Tutti i diritti riservati.