Creme solari e prodotti per capelli da mare

L’abbronzatura in estate è piacevole e ci rende anche più belli, ma quando ci si espone al sole è importante proteggere sia la pelle che i capelli. Specialmente durante le prime esposizioni e nelle ore di punta è più rischioso prendere il sole. La protezione andrebbe usata sempre e comunque, per proteggerci dai raggi ultravioletti.

In estate quando si va al mare diventa fondamentale utilizzare le creme solari e i prodotti per i capelli. Scopriamo quali sono e come utilizzarli.

Creme solari per il corpo e per il viso

Le creme solari svolgono una funzione non solo di prevenzione dalle scottature, ma consentono anche di prevenire le macchie solari e le rughe. In commercio esistono diverse creme solari per il corpo e per il viso che servono per determinati fototipi e tipi di pelle.

I raggi solari se da un lato ci donano un bel colorito e ci permettono di produrre la vitamina D, allo stesso tempo, possono causare eritemi, scottature, macchie solari, invecchiamento precoce e nei casi peggiori melanomi. Per prevenire questi possibili danni l’unico modo è utilizzare delle creme solari adeguate per il corpo e per il viso.

Esistono vari tipi di protezione: alta, media, bassa a seconda del tipo di pelle che si ha dalle più chiare alle più scure. Le pelli più chiare, particolarmente delicate necessitano di protezioni più alte. In ogni caso la protezione va sempre messa anche quando si è abbronzati.

Le creme solari inoltre si distinguono anche in base alla fluidità. Le creme più corpose sono adatte alle pelli secche e mature. Per le pelli miste bisogna invece scegliere formule più leggere e meno untuose.

Un altro elemento da prendere in considerazione è l’indice di protezione dai raggi UVA e UVB. Vi sono pertanto creme con fattore 20, 30, 50 fino a quelle a schermo totale.  Vi sono pure gli oli che oltre a proteggere dal sole garantiscono anche un’abbronzatura dorata.

Più precisamente vi sono creme con protezione bassa (6-10); protezione media (15,20,25); protezione alta (30-50); protezione molto alta (+50).

Oltre al fattore protettivo, quando si sceglie una crema solare bisogna tenere conto anche del fototipo. Secondo la classifica di Fitzpatrick ve ne sono 6 da quelli più chiari (capelli rossi o biondi) a quelli più scuri.

Un altro aspetto di cui tenere conto è il tipo di pelle. Se la pelle è secca occorre orientarsi sulla crema solare più corposa e densa. Per la pelle mista è invece più indicato il latte solare, decisamente più fluido. Ancora più liquido è lo spray solare adatto per le pelli miste e grasse. L’olio solare è invece adatto alle pelli molto secche.

I bambini solitamente necessitano di una protezione solare almeno 50, dato che la loro pelle è più delicata di quella degli adulti. Inoltre avendo loro l’abitudine di fare spesso il bagno è bene scegliere una tipologia di protezione resistente all’acqua e che si assorba velocemente.

Anche il viso richiede una certa protezione e pertanto vi consigliamo oltre alle creme, anche gli stick che hanno una consistenza corposa e sono particolarmente adatti per il contorno occhi, le labbra e per coprire eventuali nei.

Ricordiamo che da sola la crema non può fare di certo miracoli, quindi oltre a ricordarsi di applicarla prima di esporsi al sole, dobbiamo evitare di esporci nella fascia oraria tra le 11 e le 15. O quanto meno vi consigliamo una protezione alta.

Inoltre affinché sia efficace la protezione solare andrebbe applicata 20 minuti prima dell’esposizione. Successivamente va applicata ogni 2 ore, specialmente dopo aver fatto il bagno. Ovviamente non bisogna esporsi al sole nelle ore più calde, tra le 12 e le 16 quando è maggiore il rischio di scottature.

Tanti di questi prodotti possono esser trovati sul portale di profumeriadelcorso dove acquistare con spedizioni in tutta Italia.

Prodotti per capelli adatti per il mare

Quando ci si espone al sole, oltre al corpo, anche i capelli vanno protetti dal sole e dalla salsedine del mare. I capelli infatti sono soggetti anch’essi come la pelle a un maggiore stress.

Esistono pertanto diversi prodotti per capelli adatti per quando si va al mare. Possiamo trovare spray leggeri per i capelli grassi, oli per i capelli secchi, acque profumate con fattore protettivo.

Come la crema, anche i prodotti per capelli vanno riapplicati specialmente dopo aver fatto il bagno.

Sono altrettanto efficaci gli olii puri naturali come quelli di monoi, cocco, argan, burro di karitè, germe di grano, tutti molto idratanti e nutrienti. Oltre a utilizzarli per il mare sono anche utili per nutrire i capelli in profondità durante l’asciugatura.

Un altro modo per proteggere i capelli dopo il mare è quello di ridurre al minimo lo styling dei capelli, utilizzando il meno possibile phon, piastre ecc. Per modellare i capelli e avere le onde naturali di quando si è al mare sono molto buoni gli spray al sale marino. Per capelli morbidi e setosi vi sono infine diversi tipi di balsamo, con azione districante e nutriente.

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Maggiori informazioni se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi